Nel 1962 l’editrice Dardo lancia la serie Collana Eroica, creando la moda del fumetto di guerra e spingendo gli altri editori a imitarla. Una di queste serie è Il sergente Fury e i suoi commandos, pubblicata da Le Maschere tra il 1966 e il 1967. È la traduzione di “Sgt Fury and his howling commandos”, creata nel 1963 da Stan Lee e Jack Kirby per Marvel Comics, che racconta le avventure del futuro capo dello S.H.I.E.L.D. durante la Seconda Guerra Mondiale.

Per attirare lo stesso pubblico delle serie di guerra tradizionali, gli ultimi numeri vengono pubblicati in formato tascabile, lo stesso di Eroica, rinunciando alle copertine originali e facendone realizzare appositamente in Italia. L’espediente però non avrà successo e la serie chiuderà con il numero 13.

Non è la prima pubblicazione Marvel in Italia, essendo Capitan America già stato pubblicato sul giornale Il Pupazzetto nel 1945. Inoltre tra il 1958 e il 1959 una piccola casa editrice di Milano, la Casa Editrice Rama, poi Itala, pubblica alcune serie che arrivano dall’America, come Kid Colt, Two-Gun Kid o Black Rider. Si tratta di storie prodotte dalla Atlas, altra incarnazione della Marvel, e realizzate dagli stessi autori che pochi anni dopo avrebbero ridato splendore al genere supereroico: Stan Lee, Jack Kirby, ma anche Joe Sinnott, George Tuska, Dick Ayers, Marie Severin…

Qui sotto le copertine dei primi cinque numeri:

 

Qui sotto la copertina originale del primo numero:

Interessante l’uso dei balloons in copertina, nei primi numeri. Bellissima la copertina numero 3, per il dinamismo tipico di Kirby. Naturalmente lo “strillo” in copertina dell’edizione originale che rimanda al “talented team” dei Fantastici quattro è stato riscritto.

Biblioteca delle Nuvole

Di Biblioteca delle Nuvole

La Biblioteca delle Nuvole di Perugia è una delle più grandi biblioteche specializzate di fumetti ed illustrazione in Italia. L’ingresso è libero e la consultazione gratuita, si può usufruire di un servizio prestiti ed è inoltre possibile organizzare visite guidate su appuntamento. La Biblioteca organizza corsi di disegno, corsi di tecnica del fumetto, seminari, incontri con gli autori, mostre personali e tematiche, conferenze e proiezioni. Si offre inoltre consulenza per tesi di laurea.