NEL CENTENARIO DELLA NASCITA DI ALBERTO BRECCIA…

…non possiamo non ricordare il grande maestro (nato a Montevideo il 15 aprile 1919). Ogni osservazione sull’influenza del “viejo” nel fumetto mondiale è superflua, parlano le immagini.

 

 

Auguri a tutti, vicini e lontani.

GRAZIE a Mauro Mencarelli, sostenitore della nostra biblioteca…

 

…e con cui, ogni tanto, ci capita di organizzare bellissime cose, mescolando l’arte del fumetto con quella della ceramica derutese.Facciamolo ancora, Mauro!

Sotto in foto una piccola parte delle donazioni alla biblioteca di Mauro.

bty

MORDENTE NON DEMORDE!

Michele Mordente va avanti col formidabile progetto TUTTO TAMBURO, con il secondo volume della serie. E ne fa omaggio alla nostra biblioteca! GRAZIE MICHELE! Per il tuo lavoro per la conoscenza di uno dei più grandi artisti italiani del’900!

Disponibile in biblioteca (solo consultazione).

Vitercomix 2019. La fotogallery non ufficiale.

Braccio di Ferro e Olivia in visita allo stand di Peppo e Martina

 

Horacio Altuna visita la mostra dedicata ai 90 anni di Braccio di Ferro/Popeye

 

Pierluigi Sangalli, Sandro Dossi, Luca Boschi e Claudio Ferracci a tavola

 

Animate discussioni sul fumetto (Sudario Brando e Sergio Insogna)

 

Da sinistra: Sudario Brando, un preoccupato Horacio Altuna, le mogli di Altuna e di Dossi, la figlia di Sangalli, Pierluigi Sangalli, Sandro Dossi e Luca Boschi

 

Lo staff quasi al completo (in primo piano il passante incuriosito è Gigi Cavenago)

 

Rossella Alliegro e Zorro

 

Lo spazio delle mostre dedicate a Horacio Altuna (con in anteprima le tavole del suo Tex), Nicola Del Principe (una retrospettiva) e Cosimo Miorelli

 

Una tavola di Zorro (Bianconi 1973) dello Studio Del Principe

 

Due tavole di Nonna Abelarda e Soldino, edizioni Bianconi anni ’70, studio Del Principe

 

 

Un’illustrazione di Cosimo Miorelli

 

Horacio Altuna premiato con “il leovaldo”

 

Moreno Chiacchiera alle prese con la crema catalana

 

Parte dello staff: da sinistra Mariangela Di Luzio, Marco Cannavò (direttore artistico), Luca Boschi, Filippo Paparelli e Sudario Brando

 

Horacio Altuna all’opera

 

Ancora una foto dello staff, alla fine dei giochi…

 

…insomma, è stata una bella festa!

Il TEX di Horacio Altuna in anteprima a VITERCOMIX. Viterbo 13 e 14 aprile.

 

Signori, il PROGRAMMA di Vitercomix!

Appuntamenti 13 e 14 aprile a Viterbo! VITERCOMIX! La grande festa dei fumetti! Ci sara`HORACIO ALTUNA, con una mostra, un incontro col suo pubblico e l´anteprima mondiale del suo TEX! Inoltre, per coloro che amano il disegno ed il fumetto, il Maestro terra`una LECTIO MAGISTRALIS, max 20 partecipanti

HORACIO ALTUNA!

13 e 14 aprile a Viterbo! VITERCOMIX! La grande festa dei fumetti! 100 anni di ZORRO! Con una mostra antologica di NICOLA DEL PRINCIPE!

In occasione del centenario di Zorro, il famoso giustiziere mascherato creato da Johnston McCulley nel 1919, Vitercomix propone una mostra antologica di Nicola Del Principe, il disegnatore che a partire dal 1973 produsse molte storie a fumetti del personaggio per le edizioni Bianconi, ispirate alla serie televisiva omonima della Walt Disney Productions (1957/59) con protagonista Guy Williams.

Per l`occasione LUCA BOSCHI intervistera` IVANA DEL PRINCIPE, figlia del Maestro.

Il lavoro di Del Principe, che comprende i testi e l’invenzione dei personaggi comprimari della testata “Soldino” darà altra notorietà allo Studio omonimo, non solo in Italia. Incredibile infatti la fortuna di Nonna Abelarda (la forzuta nonna del protagonista, una specie di “braccio di ferro” nostrana) in Francia, dove esordisce per la Société Française de Presse Illustrée (S.F.P.I.). Il suo direttore Jean Chapelle la chiama Tartine Mariol, riferendosi beffardamente alla popolare attrice Martine Carol, una bionda sensuale che non ha nessun punto in comune con Abelarda. 

13 e 14 aprile a Viterbo! VITERCOMIX! La grande festa dei fumetti! 90 anni di Braccio di Ferro/Popeye!

Con SANDRO DOSSI, PIERLUIGI SANGALLI, LUCA BOSCHI