Monthly Archives: luglio 2018

Grandi Antichi, Dei Esterni e tutta la mitologia lovecraftiana

a cura di ILARIO GOBBI

Su Youtube:

Illustrazione di FRANCESCO BIAGINI

 

 

Il 31 luglio di 15 anni fa ci lasciava GUIDO CREPAX.

wikipedia dice che:

“Ha profondamente influenzato il mondo del fumetto erotico europeo dalla seconda metà del XX secolo.”

Suggerirei di togliere la parola “erotico”. L’influenza di Crepax sul fumetto e sulla grafica non può limitarsi al genere erotico, nel quale comunque è stato un precursore.

Antonio Lapone realizza il manifesto per TRANS’ALP BD.

Nello scorso week-end si è tenuto il LONDON FILM&COMIC CON

Molti ospiti. Nella sezione COMICS in particolare (e solo per citare i più famosi) :

David Lloyd

John McCrea

Mark BuckinghamSara Pichelli

Simon Bisley

Sul fronte dello spettacolo cine & TV invece, tra i molti altri:

Sean Young

Sam Neill

Rory McCann

Jason Momoa

David Duchovny

e soprattutto:

James Caan

L’organizzazione ha pubblicato anche un listino prezzi, di questo tipo: (solo per le stars cine-TV, grazie a Dio non c’è un listino per i fumettisti)

Autograph Price: £65

Photo Shoot Price: £65

Talk Ticket: £20

Il prezzo per un autografo varia dalle 20 alle 100 sterline. “Talk” in ogni caso non vuol dire “parlarci” ma solo “assistere ad un incontro”.

 

 

Il 30 luglio 1992 moriva a Los Angeles JOE SHUSTER.

Qui in una foto del 1942, seduto. In piedi Jerry Siegel, l’altro papà di SUPERMAN.

 

 

E’ divertente notare come Shuster, co-creatore del personaggio simbolo del fumetto statunitense, fosse canadese, figlio di un olandese e di un’ucraina.

Come si può notare, Shuster era mancino. Sapevate che i mancini hanno una marcia in più nel disegno?

E’ l’occasione per leggere la sua bio a fumetti, edita da BAO.

AUGURI a Pierre CHRISTIN!

Compie oggi ottant’anni PIERRE CHRISTIN, uno dei più grandi scrittori del fumetto francese.

La locandina di Filippo Paparelli per la NOTTE CON LE STELLE

Apprendiamo con tristezza della scomparsa di LUIGI CORTEGGI.

È morto all’età di 85 anni il grafico e illustratore Luigi Corteggi. Era nato a Milano il 21 giugno 1933. Il suo capolavoro sono state le illustrazioni di copertina di Kriminal e Satanik, le serie nere create da Max Bunker e Magnus negli anni Sessanta per Editoriale Corno. Vogliamo ricordarlo con queste:

Per Corno realizzò loghi e grafiche di Kriminal, Satanik, Maschera Nera, Gesebel, Eureka, Alan Ford e delle testate Marvel; per Bonelli creò le grafiche e i loghi di alcune delle serie più note: Ken Parker, Mister No, Martin Mystère, Dylan Dog, Nick Raider, Nathan Never.

 

 

Resta il cruccio di non essere riusciti a dedicargli, a Perugia, la mostra che con Marco Cannavò progettavamo da tanto. Riposa in pace, Luigi.

 

Il 26 luglio 1934 moriva a Brooklin WINSOR McCAY.

Indimenticabile maestro e pioniere del fumetto e del cinema di animazione.

Complimenti ad Alberto Becattini che vince il Premio Franco Fossati 2018

Con una monografia dedicata a Dan Barry, leggendario disegnatore di Flash Gordon, Tarzan, Indiana Jones….e che contiene anche circa 100 pagine di storie a fumetti inedite in Italia.
La giuria composta da Luca Boschi, Michele Ginevra, Gianni Brunoro, Paolo Guiducci e Claudio Ferracci ha scelto di premiare quest’opera edita dalla mitica associazione Anafi.