Monthly Archives: Febbraio 2020

il 28 febbraio 2007 nasceva a Hillsboro (Ohio) MILTON CANIFF.

da wikipedia: Caniff morì a New York City nel 1988. Insieme a Hal Foster e Alex Raymond, lo stile di Caniff ebbe un’enorme influenza sugli artisti che disegnarono fumetti americani e strisce di avventura durante la metà del XX secolo. La prova della sua influenza può essere vista nel lavoro di fumettisti / artisti del calibro di Jack Kirby, Frank Robbins, Lee Elias, Bob Kane, Mike Sekowsky, John Romita Sr., Johnny Craig, William Overgard e Doug Wildey per nominarne solo alcuni. Anche gli artisti europei furono influenzati dal suo stile, inclusi gli artisti belgi Jijé, Hubinon e l’artista italiano Hugo Pratt.

“CERCANDO VALENTINA”, il film di Giancarlo Soldi alla sala Pegasus di Spoleto! Andiamoci!

HERMAN E IL MOSTRO BIANCO. Galleria foto inaugurazione.

Foto Mariangela Di Luzio

Mi ricordo…con una carrellata di vecchi manifesti.

Rocca Polina, Perugia – 2005

 

Rocca Paolina, Perugia – 2009

 

Deruta, 2008

 

Montefalco, 2009

 

Ex Chiesa delle Misericordia, Perugia 2008

 

 

Rocca Polina, Perugia – 2005

 

Biblioteca Augusta, Perugia – 2009

GIPI ancora tra i candidati al premio Strega! Evvai!

Il fumetto torna protagonista al Premio Strega con Gipi, che per la seconda volta dal 2014 è tra i candidati del prestigioso premio letterario italiano. Per l’edizione 2020, a proporre nella selezione il suo ultimo fumetto, Momento straordinari con applausi finti (Coconino Press, 2019), è stato lo scrittore Francesco Piccolo.

Segnaliamo VARCHI COMICS 2020!

Locandina del nostro SUDARIO BRANDO nazionale

C’è un tesoro in ogni dove…

…come quando rovistando in un mercatino trovi un libro Einaudi con la copertina di Andrea Calisi!

sabato 22 febbraio SPAZIO ASTRA FOLIGNO, il collettivo Becoming-X colpisce ancora!

locandina del grande Filippo Paparelli!

“L’Eternauta” di Oesterheld e Solano Lopez su Netflix

La notizia è confermata ufficialmente: Netflix sta lavorando all’adattamento televisivo dell’Eternauta, il capolavoro della “historieta” di Oesterheld e Solano Lopez. La serie dovrebbe andare in onda a partire dalla fine del 2021 o inizio 2022. La cura del progetto è stata affidata a Bruno Stagnaro, autore della serie televisiva “Un Gallo para Esculapio” .

Un volume su FERNANDO CARCUPINO, finalmente.

Ce lo segnalano il prof.Moreno Barboni ed il prode Ferruccio Giromini…

Il volume Sex and Horror: The Art of Fernando Carcupino è stato realizzato dall’editrice inglese  Korero Press.

Classe 1922, nato a Napoli da famiglia Milanese, Carcupino ha esordito da giovanissimo con delle vignette umoristiche pubblicate sul settimanale di satira Settebello, per poi collaborare, subito dopo la guerra, con la seminale rivista a fumetto Asso di Picche, entrando a far parte di quello che oggi viene ricordato come il Gruppo di Venezia, formato da giganti come Hugo Pratt, Dino Battaglia, Damiano Damiani, Alberto Ongaro e, appunto, Carcupino.
Tra gli anni ’50 e ’70 prestò le sue matite e i suoi pennelli a riviste come Epoca e Grazia (per le illustrazioni dei romanzi a puntate di Simenon con le storie di Maigret), realizzando molte copertine per le testate di Edifumetto che sono poi gran parte del materiale raccolto nel libro pubblicato da Korero.