Ci lascia GIULIO GIORELLO, amico della scienza, della libertà, dei fumetti.

Pubblicato da Morrilwen il

E’ scomparso a Milano, per le conseguenze del coronavirus che aveva contratto nei mesi scorsi,  il filosofo Giulio Giorello. Aveva 75 anni e tre giorni fa aveva sposato la compagna, Roberta Pelachin. Allievo di Ludovico Geymonat, era stato il suo successore nella cattedra di Filosofia della Scienza all’Università Statale milanese.

Noi lo ricordiamo in particolare per l’impegno profuso nel difendere la dignità della letteratura disegnata. Ricordando due sue opere importanti, tra le tante:

  • La scienza tra le nuvole. Da Pippo Newton a Mr Fantastic, con Pier Luigi Gaspa, Milano, Cortina, 2007.
  • La filosofia di Topolino, con Ilaria Cozzaglio, Parma, Guanda, 2013.
  • nella foto: Pierluigi Gaspa, Vittorio Giardino, Milo Manara e Giulio Giorello al Festival della Politica, Mestre 2016.
Categorie: News