ADDIO A FRANCO BACCELLI

Ieri se n’è andato a 92 anni FRANCO BACCELLI. Una figura importante. Con l’edicola a CaseBruciate prima e col “buco” in via Sant’Agata poi, Franco ha consentito a diverse generazioni di perugini, commerciando in fumetti usati, di leggere e collezionare molti più fumetti di quanti avremmo mai potuto permetterci. Non è azzardato dire che la Biblioteca delle Nuvole di Perugia non sarebbe esistita senza Franco. E in tempi in cui le “fumetterie” non erano ancora state pensate, solo da Franco un ragazzetto come me poteva scoprire produzioni limitate o amatoriali e ristampe dei classici americani dell’epoca d’oro del fumetto. Grazie a Franco ho conosciuto Milton Caniff, Frank Robbins, Roy Crane, ma anche Molino, Albertarelli, Gustavino….una finestra su un mondo che da quando l’ho aperta non riesco più a chiudere. Arrivederci Franco, se c’è un paradiso delle brave persone ci vediamo lì.

Claudio Ferracci

 

baccelli