Un volume su FERNANDO CARCUPINO, finalmente.

Pubblicato da Morrilwen il

Ce lo segnalano il prof.Moreno Barboni ed il prode Ferruccio Giromini…

Il volume Sex and Horror: The Art of Fernando Carcupino è stato realizzato dall’editrice inglese  Korero Press.

Classe 1922, nato a Napoli da famiglia Milanese, Carcupino ha esordito da giovanissimo con delle vignette umoristiche pubblicate sul settimanale di satira Settebello, per poi collaborare, subito dopo la guerra, con la seminale rivista a fumetto Asso di Picche, entrando a far parte di quello che oggi viene ricordato come il Gruppo di Venezia, formato da giganti come Hugo Pratt, Dino Battaglia, Damiano Damiani, Alberto Ongaro e, appunto, Carcupino.
Tra gli anni ’50 e ’70 prestò le sue matite e i suoi pennelli a riviste come Epoca e Grazia (per le illustrazioni dei romanzi a puntate di Simenon con le storie di Maigret), realizzando molte copertine per le testate di Edifumetto che sono poi gran parte del materiale raccolto nel libro pubblicato da Korero.