LA COMPAGNIA DELLA FORCA di Magnus e Giovanni Romanini

Terza ristampa: 

Granata Press tra il 1992 e 1996 in 20 volumi. (numeri dal 7 al 26 della collana Schegge, che nei primi 6 numeri ospita le prime 6 avventure, quelle in formato tascabile, de “Lo Sconosciuto”)

Le copertine sono nuove, di Magnus. L’immagine “gira” in parte anche nella quarta. La grafica è quella elegante del compianto art director della Granata, Roberto Ghiddi.


Quarta ristampa:

Panini Comics, 2005, in 10 volumi contenenti ognuno 2 episodi.

Le copertine ripropongono la grafica della prima serie, ma con le immagini delle copertine della Granata, o almeno una selezione, essendo solo 10. Sulla collana Granata il nome dell’autore, “Magnus” primeggiava, trattandosi di una serie inserita in una collana a lui dedicata. Qui si riprende la grafica originale ma con il nome dell’autore in testa. Giovanni Romanini non era mai stato citato in copertina se non, finalmente, in questa edizione che riporta in basso nel disegno di copertina in classico rettangolino con le firme “Magnus & Romanini”. Sulla costa stampato un estratto da uno dei poster di Alessandro.


Quinta ristampa:

Rizzoli-Lizard: due volumi cartonati nel 2015 e 2016

Come già detto il rimontaggio delle tavole non giova alla fruizione della storia, ma è una bella edizione “da libreria”.

Le copertine sono rimontaggi di vecchie immagini, la prima è un pastrocchio tratto dal primo poster allegato all’edizione Geis, la seconda, più riuscita,  ottenuta scontornando il gruppo di personaggi dalla copertina del n°19 della prima serie, “La resa dei conti”. Finalmente Giovanni Romanini ha l’onore della copertina.


Sesta ristampa:

Mondadori collana Oscar ink (annunciato ma non ancora disponibile)

 

Dopo “lo Sconosciuto” e “I Briganti”, Mondadori proporrà La Compagnia. Per ora possiamo dire che la copertina non è gran ché. Di nuovo il nome di Giovanni Romanini (tra l’altro recentemente scomparso) è omesso.


Per i collezionisti più esigenti:

. esistono quattro cartoline realizzate nel 2004 in occasione della mostra “Il grande Magnus” a Pordenone:

. la locandina dell’evento “Grandissimo Magnus” a Fusignano, nel 1998:


CURIOSITA’:

. la statua  del personaggio Ser Crumb (una delle autocaricature di Magnus stesso) realizzata dallo scultore Giulio Golinelli potete vederla su:


Naturalmente è ancora possibile trovare sul mercato delle tavole originali (due vignette per pagina in genere, naturalmente), il cui valore varia sensibilmente a seconda dei personaggi rappresentati e della qualità delle inquadrature. Le tavole della storia n°7, “Il trullo dei sette savi”, in teoria dovrebbero valere di più perché inchiostrate dallo stesso Magnus.


Esiste anche una produzione di “apocrifi inediti”, opera del solo Giovanni Romanini, reperibile anche questa nel mercato dei disegni originali:

Biblioteca delle Nuvole

Di Biblioteca delle Nuvole

La Biblioteca delle Nuvole di Perugia è una delle più grandi biblioteche specializzate di fumetti ed illustrazione in Italia. L’ingresso è libero e la consultazione gratuita, si può usufruire di un servizio prestiti ed è inoltre possibile organizzare visite guidate su appuntamento. La Biblioteca organizza corsi di disegno, corsi di tecnica del fumetto, seminari, incontri con gli autori, mostre personali e tematiche, conferenze e proiezioni. Si offre inoltre consulenza per tesi di laurea.