La morte di BatGirl

E’ stata una delle pioniere delle serie tv americane, quelle che oggi si definiscono cult.  A lei fu affidato il compito di dare un volto (mascherato) alla prima Batgirl  della storia del piccolo schermo. E’ morta a 78 anni: Yvonne Joyce Craig.

Nata a Taylorville il 16 maggio 1937, iniziò la sua carriera come ballerina ma le luci della ribalta per lei si accendono nel 1968 quando viene scelta per quel ruolo nella terza stagione del telefilm  ‘Batman’. Alter ego della bibliotecaria Barbara Gordon, figlia del Commissario Gordon, la Craig recita al fianco di Adam West e Burt Ward. Ma nella sua carriera c’è anche Star Trek: nel 1968 interpreta la schiava mentalmente instabile di Orione, nell’episodio “Il sogno di un folle” della terza stagione della serie tv. Dopo qualche cameo sul piccolo schermo, tra cui anche nel ‘Dottor Kildare‘, la Craig si dedica al mondo degli affari prima come produttore di spettacoli musicali, e poi nell’ambito del mercato immobiliare. L’ultimo suo contributo per la tv risale al 2009 quando doppia la nonnina della serie televisiva americana animata ‘Olivia’.