GRAZIE a Claudio Dal Lago! Per aver donato alla biblioteca, e quindi alla collettività, alcuni pezzi rari!