Ci lascia Giancarlo Francesconi, direttore del Corriere dei Ragazzi

Giancarlo Francesconi: l’8 settembre se ne è andato il grande direttore del mitico, “irripetibile” Corriere dei Ragazzi dei primi anni ’70.

Così lo ricorda Alfredo Castelli: “Credo che tutti abbiamo un rimpianto per una situazione particolare; può essere un amore, una vacanza, il sessantotto, una certa sensazione. Il rimpianto deriva dalla precisa coscienza che la situazione è assolutamente irripetibile (e se questa presa di coscienza non c’è, si rischia di trascorrere la vita a tentare inutilmente di ripeterla anziché viverne delle altre altrettanto piacevoli, ma diverse). Bene, in un momento particolare un direttore particolare, un gruppo di redattori e di collaboratori particolari ha messo insieme, in una casa editrice particolare, un giornale davvero irripetibile.”

Nella foto, da sinistra: Bonvi, Francesconi, Jacovitti e Alfredo Castelli.

Leggi il blog di Luca Boschi

 

2289078-corriereragazzi_3