C’è un tesoro in ogni dove…edizione TuttiaCasa 105.

Pubblicato da Morrilwen il

Bloccati in casa dall’emergenza sanitaria, ogni giorno postiamo rarità, curiosità, ritrovamenti…

…come il rarissimo albetto spillato a striscia “Marshall Mickey”, numero uno e rimasto per quanto ne sappiamo unico, allegato alla rivista FoxTrot delle “edizioni 50”, anno 1986. Si tratta di una delle sempre divertenti trovate di uno dei più eleganti disegnatori italiani, Marcello Toninelli, noto anche come soggettista e sceneggiatore nonché autore completo, editore e scopritore di talenti, e chi più ne ha più ne metta. Marcello si diverte ad immaginare che il tempo sia passato, anche nei fumetti, e con un’avvincente operazione-nostalgia ci mostra la vita dell’ex più giovane ranger del Nevada capitan Miki (storico e indimenticabile protagonista di avventure a fumetti dagli anni ’50 dello scorso secolo, opera del famoso trio EsseGesse) divenuto adulto e che, dopo lo scioglimento del corpo dei rangers, ha assunto la carica di Marshal della cittadina di Culverstone.

 

l’elegante “linea chiara” di Marcello:

 

l’operazione non è solo nostalgica, perché Marcello inserisce già nel primo episodio elementi alieni alla serie originale, come la morte di personaggi principali, il dramma della dipendenza da alcool (che nelle storie di una volta era un siparietto comico) e del sesso con l’eterna fidanzatina, insomma non è Miki (o Mickey) a diventare adulto, ma il fumetto.

Peccato che l’esperimento non sia andato avanti, ma come diceva Rodari “amo le storie che non finiscono”.